Serata con il birraio al Cookery di Napoli: ospite il birrificio StiMalti

Come potrete notare, sono sempre di più gli eventi birrari in Campania di cui vi riesco a parlare, segno di un’evidente crescita, che posso constatare nella quantità ma anche nella qualità dell’offerta.
Quest’oggi vi parlerò di una serata di degustazione nel nuovo locale napoletano Cookery Bistrot (di cui vi avevo già parlato in questo articolo) ed alla quale collaboriamo con piacere anche noi di Alta Gradazione.
Con un format che è ormai diventato un classico anche nel mondo della birra, la serata prevede un incontro tra appassionati di birra ed un birraio, anzi il birraio, Ferdinando Lonardo, del birrificio casertano StiMalti.

StiMalti è un giovane birrificio, sorto meno di due anni fa in quel di Carinola.
La partenza per questo giovane birrificio casertano è stata subito sprint con grande successo in Campania ma non solo, complice anche la giovane età dei ragazzi che vi partecipano e la loro grande voglia di fare e simpatia, e una gran dose di umiltà.
Particolare successo per le birre del birrificio di Carinola, infatti, si è riscontrato soprattutto sul mercato romano.
Non ultima la loro partecipazione all’ EurHop Beer Festival di Roma all’interno dello stand delle birre campane dell’Ottavonano.
Altro spunto interessante è stata la recente collaborazione con il progetto birrario di Luigi Serpe, storico mastro birraio campano, padre delle birre Maltovivo fino a qualche anno fa, ed ora alle prese con un nuovo progetto di più ampio respiro, Scirocco Brewery, che fino ad ora ha dato vita a numerose collaborazioni in giro per l’Italia.
La collaborazione con Ferdinando Lonardo ha prodotto Sta Sciroccata, una black Ipa da 6,66% alc. che avremo il piacere di poter presentare durante la serata di lunedì.

STIMALTICOPERTINA

Questa “Sera con il Birraio”sarà l’occasione per coloro che si stanno ora avvicinando al mondo della birra artigianale di poter conoscere una realtà brassicola locale, di poter assaporare una birra locale insieme a colui che l’ha pensata e prodotta.
Ma non è solo questo è anche, anzi soprattutto la possibilità di godersi tre birre, diverse negli stili, con un menù creato ad hoc, ad un prezzo davvero speciale.
La serata comincerà alle 21:00 dove ci conosceremo, dove conoscerete Ferdinando Lonardo che sarà con noi per spiegarvi al meglio quale idea, ma soprattutto quale lavoro si nasconde dietro un micro birrificio.
Il menù della serata comprende:
1a Portata
Bresaola su letto di rucola con restrizione di pompelmo rosa
abbinata a Sta Fresca, blanche del Birrificio StiMalti;
2a Portata
Risotto con zucca e tocchetti di maialino nero casertano
abbinata a Sta Scocciata, Scotch Ale del Birrificio StiMalti;
3a Portata
Tortino con cuore di cioccolato fondente
abbinata a Sta Sciroccata, Black Ipa del Birrificio StiMalti

Quando
Lunedì 14 Dicembre ore 21.00
Dove
Cookery – Via Giovanni Merliani, 51 – Napoli
Prezzo
Il costo per la serata è di 15,00€ a persona con prenotazione obbligatoria entro sabato 12 Dicembre al numero 0812292038

Per tenervi aggiornati vi invitiamo a seguire l’evento facebook al seguente link https://www.facebook.com/events/185675565114826/

About the Author

Simone A.G.
Appassionato della birra artigianale in tutti i suoi aspetti. Creatore del network di informazione Alta Gradazione (comprendente Alta Gradazione Torrese). Appassionato di marketing e laureando in Economia Aziendale e Management Le mie birre preferite? Quelle anglosassoni, ma sicuramente dopo le birre acide in tutte le loro sfaccettature.

Be the first to comment on "Serata con il birraio al Cookery di Napoli: ospite il birrificio StiMalti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*