Birrificio Hop Skin – Summereve

HOPSKIN
Birrificio Hopskin – Summereve

-Stile: Golden Ale
-Abv: 4%

Il Birrificio Hop Skin è un’altra delle novità brassicole italiane.
Si tratta di un birrificio con Taproom interna che permette di ospitare gli avventori fino a sera inoltrata e provare tutte le ultime creazioni del birrificio, che nasce dall’idea e dalla mano di Paolo Algeri e Gioia Ravasio.
La prima volta che ho avuto modo di provarlo è stato al Beer Attraction di Rimini e sono rimasto davvero molto colpito con la Tsunami, una West Coast Pale Ale da 4,5% alc.
In questo caso ho provato la Golden Ale del birrificio bergamasco.
Le Golden Ale sono uno stile molto facile come bevuta, birre semplici, da bere in grandi quantità
Solitamente vi sono quelle di ispirazione americana e quelle più classiche, di tradizione anglosassone.
Questa possiamo dire che è un giusto mix.
Bell’aspetto con un colore dorato carico e una schiuma molto persistente e abbondante.
All’aroma è sicuramente percepibile la componente americana dei luppoli, con sentori prevalentemente agrumati (citra) anche se in questa da me provata era lievissima la percezione.
Al palato invece a prevalere sembra invece la componente tedesca (Hallertau Hersbrucker).
Dopo un’introduzione dolce dovuta ai malti, con un corpo molto leggero si passa ai luppoli, dove a prevalere è stata la componente erbacea rispetto a quella più agrumata.
Un bel finale pulito.

Birra acquistata presso Cucchiarè – San Vitaliano (NA)

About the Author

Simone A.G.
Appassionato della birra artigianale in tutti i suoi aspetti. Creatore del network di informazione Alta Gradazione (comprendente Alta Gradazione Torrese). Appassionato di marketing e laureando in Economia Aziendale e Management Le mie birre preferite? Quelle anglosassoni, ma sicuramente dopo le birre acide in tutte le loro sfaccettature.

Be the first to comment on "Birrificio Hop Skin – Summereve"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*