Buxton Brewery – Rednik Stout

BUXTON

Buxton Brewery – Rednik Stout
-Stile: Dry Stout
-Abv: 4,1%

La birra si presenta di un bel colore marrone scuro, quasi nero e con un bel cappello di schiuma cremosa, persistente, color cappuccino.
Al naso prevalgono sicuramente le note tostate dei malti e si inizia a prefigurare quel tocco di caffè tostato con una leggera vena di affumicatura che poi ritroveremo in bocca.
La birra è un crescendo e se l’impatto visivo e quello olfattivo sono ottimi, in bocca la birra si presenta buona come poche della sua categoria. Non è la complessità della birra a renderla meritevole di questo elogio, ma il fatto di essere una session beer con una caratterizzazione fantastica, al pari di stout ben più strutturate.
Dicevamo, la birra ha un corpo medio/basso e una gradazione è molto bassa. Questo la rende particolarmente beverina, scorrevole, docile, nonostante un amaro ben presente e secco sul finale.
Le note prevalenti sono quelle di caffè torrefatto, anche al palato si ripresenta una leggera affumicatura, con sentori di cioccolato fondente 100% e frutta matura.
Il finale quindi è un amaro secco, con una leggera nota stringente, ma nel complesso mai difficile da bere.
Una birra molto beverina e davvero consigliata per la stagione estiva per gli amanti del genere.

Birra bevuta alla Birrotheca  di Cava de’ Tirreni (SA)

 

About the Author

Simone A.G.
Appassionato della birra artigianale in tutti i suoi aspetti. Creatore del network di informazione Alta Gradazione (comprendente Alta Gradazione Torrese). Appassionato di marketing e laureando in Economia Aziendale e Management Le mie birre preferite? Quelle anglosassoni, ma sicuramente dopo le birre acide in tutte le loro sfaccettature.

Be the first to comment on "Buxton Brewery – Rednik Stout"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*